E’ ancora sepolto sotto le macerie Mario Cardinale, l’operaio di Bivona travolto ieri da una frana mentre lavorava nella cava di località Galbasa, a Villafranca Sicula, nell’Agrigentino. Le ricerche sono complicate perchè il fenomeno franoso non si è ancora arrestato del tutto.

Il sostituto procuratore di Sciacca, Alessandro Moffa, ha autorizzato l’utilizzo di una pala meccanica senza operatore, comandata a distanza, in dotazione alla miniera di sale di Realmonte.

im