Tutta la città di Butera piange per Caterina, volata in cielo a soli 22 anni per una terribile malattia. Bella e sempre sorridente Caterina ha scoperto di avere quel male incurabile pochi mesi fa, ha lottato con tutta se stessa ma purtroppo non ce la fatta.

Una città incredula, per la perdita della giovane vita. Caterina era iscritta alla Facoltà di Giurisprudenza. Era una giovane solare. Amata dai genitori.

Non ci saranno mai parole che riusciranno a consolare la mamma, il padre, la sorella e i nonni. “Che il Signore è la Vergine Maria consoli i tuoi cari”, ha scritto Padre Contrafatto.

Tanti i messaggi di cordoglio “Piccola, ora sei un bellissimo angelo”, “una stella volata in cielo”, “quanto dolore e quanto sgomento segnano la nostra anima”.

“Non si può morire a questa età – scrive un amico –  Comprendo il vostro dolore avendo perso mio cognato a 34 anni”.